Il Rifugio dell'Aquila
Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano

I Servizi

Atelier "Di Onda In Onda"

L’Atelier Di Onda In Onda, promosso dal Parco Nazionale dell’Appennino tosco-emiliano, in collaborazione con il Comune di Ligonchio, Enel e con la consulenza di Reggio Children, è un luogo dedicato a bambini, ragazzi ed adulti per la ricerca e la sperimentazione sull’acqua, le sue caratteristiche, il suo utilizzo , su come essa crea energia attraverso il movimento e sull’energia elettrica prodotta dal movimento e dai i campi magnetici.
Un unico grande atelier diffuso situato nel territorio di Ligonchio ed all' interno della Centrale idroelettrica Enel, dove esplorazioni e sperimentazioni esterne ed interne si intrecceranno e alimenteranno tra di loro consentendo di esplorare sia i fenomeni fisici sia le qualità materiche ed espressive dell’acqua e dell’energia.

 

Ospitalità gruppi

Gli spazi , le strutture e l'ambiente stesso sono luogo ideale per il soggiorno di gruppi sportivi, campi estivi ed invernali per ragazzi, raduni, stage e convegni..
Una sala convegni/riunioni/palestra indipendente è a disposizione per momenti di attività ed aggregazione, così come l'ampia terrazza con vista panoramica sulla valle.

 

"Parco Bike"

Il progetto Parco Bike nasce con l’obiettivo di promuovere il turismo sostenibile all’interno del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano grazie all’utilizzo di biciclette a pedalata assistita.
Il parco nazionale vanta un territorio ideale per la pratica del cicloturismo, con un gran numero di strade minori poco o per nulla frequentate dal traffico motorizzato, ideali quindi per essere percorse in bicicletta.
Il progetto Parco Bike vuole attirare nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano un turismo di qualità, attento ai beni ambientali e culturali e alla loro salvaguardia. L’intento è di creare un sistema per la fruizione sostenibile dell’area protetta, cambiando innanzitutto le tradizionali modalità d’accesso al territorio del parco nazionale